Please enable JS

Il progetto

Il Progetto Montefeltro è un ampio progetto di "Archeologia pubblica e partecipata" dedicato alle Amministrazioni, avviato nell'anno 2006 sotto la direzione scientifica di Anna Lia Ermeti e conclusosi nell'anno 2016.

Esso, nel decennio di svolgimento, si è posto l'obiettivo d'indagare la regione storica del Montefeltro (entroterra delle province di Pesaro-Urbino e Rimini) nella diacronia e di fornire strumenti archeologici per la sua valorizzazione, anche turistica, e tutela in accordo con le competenti Soprintendenze.

Il focus scientifico è stato incentrato sull'evoluzione del popolamento dall'età romana al rinascimento, sulla viabilità (anche in rapporto ai flussi di pellegrinaggio), sull'evoluzione dell'edilizia storica e sulla circolazione dei manufatti.

Il metodo ha previsto l'immediata divulgazione del dato scientifico in progress, attraverso edizioni a stampa o multimediali per addetti ai lavori e per il grande pubblico, percorsi tematici, allestimenti museali, mostre temporanee, eventi.

Il Progetto ha radicato l'Università nel suo territorio e ha tenuto fortemente conto del rapporto tra archeologia / amministrazioni / società / promotori turistici e culturali proponendosi come strumento volto a contribuire l’indotto turistico del territorio attraverso servizi o iniziative legate all’archeologia, utili al richiamo del pubblico in maniera continuativa divulgando comprensibilmente a tutte le fasce d’età i risultati della ricerca, mantenendo rigore scientifico.

 


PROGETTO      OBIETTIVI      ENTI    OBIETTIVI RAGGIUNTI